• immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine

Terme di Saturnia

terme-di-saturnia

Le Terme di Saturnia sono una delle principali attrattive che la Maremma, terra meridionale della Toscana, possa offrire ai suoi visitatori, si tratta di un luogo di infinito interesse e di grande bellezza dove potersi dedicare a momenti piacevoli e rilassanti, coccolati dalle calde acque solfuree che sgorgano da una vicina sorgente con una portata di 800l/s ed una temperatura di 37,5°C, temperatura che sa rimanere costante sia nelle piscine del complesso termale, sia nelle Cascate del Mulino.

Presso le Terme di Saturnia, che si collocano a soli due chilometri dall’omonimo centro abitato di origine romana, sulla nascita delle acque sono nate, nel corso dei secoli, numerose leggende e storie che ne attribuiscono origini diaboliche, nel Medioevo era infatti credenza comune che queste acque calde dai vapori intensi fossero una manifestazione dell’inferno, ma una leggenda in sulla terra, avrebbe gettato sulla terr particolare, oggi più che mai conosciuta e diffusa, vedrebbe le origini delle acque un dono del dio Saturno che, stanco ed esasperato dalle continue lotte tra gli uomini, avrebbe gettato sulla terra un fulmine infuocato che, conficcandosi nel terreno, dette origine ad una fonte di acqua calda, che riuscì a calmare quietare gli animi.

Oggi le Terme di Saturnia si presentano come una delle principali località turistiche d’Italia, un luogo particolarmente apprezzato dagli amanti del turismo termale, del relax e del benessere, qui infatti, oltre a piscine di acqua solfurea, cascate naturali ed artificiali, idromassaggi naturali e percorsi in acqua, si trova un moderno centro benessere, dove poter provare massaggi, terapie e trattamenti a base di acqua e fanghi naturali delle Terme stesse.