• immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine
  • immagine

Pitigliano

pitigliano

Conosciuto anche come la “Città del Tufo”, Pitigliano è un caratteristico centro abitato di origine romana, un borgo ricco di storia e cultura che sorge nei territori più interni della Maremma Toscana, si tratta di un paese che vanta un passato importante e sicuramente ricco di interesse e che potrà affascinare i suoi visitatori con leggende e storie legate alle sue origini ed alle sue tradizioni.

Il paese di Pitigliano si erge su uno sperone di roccia tufacea, alzandosi sulle valli dei torrenti Lente e Meleta e potendo vantare un aspetto quasi magico, sicuramente incantato, in particolar modo di notte, quando tutto l’abitato illuminato dalla luce della luna e dei fari, sembra essere sospeso nel vuoto, sorretto da una forza invisibile, creando un gioco di luci veramente strabiliante.

Il borgo si presenta come uno dei più belli della Maremma, il suo centro storico è un vero e proprio museo a cielo aperto, dove poter avere la possibilità di visitare monumenti ed edifici antichi, di grande valore e pregio storico ed architettonico, tra i più belli dobbiamo senza alcun dubbio menzionare il Duomo dei Santi Pietro e Paolo, laChiesa di Santa Maria, o San Rocco, che è l’edificio più antico, la Chiesa di San Francesco, la Chiesa di Santa Lucia, nella parte nuova dell’abitato ed il Santuario della Madonna delle Grazie, appena fuori il paese.

Tra le altre costruzioni interessanti vogliamo poi sicuramente ricordare il Palazzo Orsini, sede del Museo di Arte Sacra, il Giardino Orsini, con statue raffiguranti animali ed esseri mitologici, l’Acquedotto, di origine romana e per finire, il Monumento alla Progenie Ursinea.